Dove lavoriamo

Siamo qui per comprendere i traumi e trasformarli in nuovi inizi e nuove storie. Per farlo realizziamo percorsi creativi e unici nella loro dimensione e attitudine.

All’inizio di ogni storia c’è un trauma: il dramma di una violenza inaudita che si abbatte sulle vite e ne deturpa la dignità e che è perfino difficile raccontare, al quale si può alludere o di cui si possono oggettivizzare i dettagli. 

Lavoriamo dove è necessario proteggere e ricostruire il rispetto della dignità, la riconciliazione e il perdono.

Realizziamo percorsi creativi e unici per ogni Paese e Popolo, guidati dai nostri principi fondamentali, volti a trasformare i conflitti, superare le divisioni, avviare la guarigione e promuovere la riconciliazione e la pace nelle società dilaniate dalla violenza e dai conflitti.

Clicca sulla mappa per scoprire le nostre iniziative!

DALLA NOSTRA NASCITA SIAMO PRESENTI NELL’AREA SAHELO SAHARIANA CON INIZIATIVE E PERCORSI PER FAVORIRE LA PACE, LA RICONCILIAZIONE E LA TUTELA DEI DIRITTI UMANI

Dal 2015, con il supporto del Governo italiano, promuoviamo opportunità per le autorità italiane, libiche, nigerine, ciadiane, maliane, sudanesi, sud sudanesi, europee ed extraeuropee di interagire direttamente con gli stakeholder sul territorio, tracciando un percorso che ha portato alla realizzazione di una serie di iniziative che riflettono le esigenze e le aspirazioni delle comunità sahara-saheliane, in una prospettiva condivisa di pace, sicurezza e sviluppo.

 

Nel 2017, abbiamo promosso l’organizzazione dell’evento The Sahara Triangle (lett. Il Triangolo del Sahara) in collaborazione con EU DEVCO, che ha riunito autorità governative e leader tribali delle aree di confine di Ciad, Niger e Libia per riflettere su come attivare le connessioni tribali al fine di trasformare le reti illegali in autostrade di sviluppo, sicurezza e pace. Il risultato dell’evento è stata l’ideazione, da parte dei partecipanti, del concetto di “Sahara Peace Hubs”, progetto bandiera di Ara Pacis.

 

Nell’aprile del 2021 abbiamo promosso, in collaborazione con Eni, l’Università Luiss Guido Carli, Terna, Sky TG24 e Coldiretti, la creazione di Pax Humana Hub: il nuovo centro strategico e operativo indipendente per la pace, la sicurezza e lo sviluppo nell’area afro-mediterranea. Pax Humana Hub è una piattaforma aperta basata su tre pilastri: ricerca e analisi, formulazione di strategie e la loro concreta applicazione nelle aree d’interesse. Nell’aprile 2022 Pax Humana Hub si è evoluto all’interno della Fondazione Pax Humana.