logo-semidef

Accordo di Principio di Roma, firma storica tra i movimenti armati del nord e il governo Maliano

Condividi questo post
Roma, 2 Febbraio 2022 – La mediazione di Ara Pacis Initiatives for Peace media la firma storica dell’Accordo di Principio di Roma tra i movimenti firmatari dell’Accordo di Algeri e il governo Maliano

L’Accordo è l’esito di quattro giorni di incontri mediati da Ara Pacis Initiatives for Peace Onlus culminati con la stipula della “Accordo di Principio di Roma” a firma del Ministro maliano per la Riconciliazione Ismael Wagué, del presidente della CMA Bilal Ag Cherif, del presidente della Platforme du 14 Juin 2014 d’Alger Hanoune Ould Ali e, per la mediazione, della presidente di Ara Pacis Maria Nicoletta Gaida. Il documento sancisce la collaborazione tra i maggiori movimenti armati del nord e il governo maliano e integra la partecipazione dei leader comunitari tradizionali e delle organizzazioni femminili e giovanili nel CSP (Cadre Strategique Permanant), unione tra movimenti armati lanciata a Roma nel maggio 2021 alla presenza del Ministro degli esteri Di Maio sempre con la mediazione di Ara Pacis.

Tale Accordo è finalizzato a favorire pace, sicurezza e stabilità nei territori del nord e per estensione in tutto il paese e nell’intera area Sahelo-sahariana, in un’ottica di sostegno all’applicazione dell’accordo di Algeri. A tal fine sono stati precisati gli obiettivi e i principi che guideranno la definizione di una governance del coordinamento, da oggi denominato Cadre Startegique Permanant pour la reconciliation, la securité et le developpment.

rimani aggiornato sulle nostre attività

Registrati alla newsletter

Il sito della Fondazione Pax Humana è in arrivo!

Sorry For The Inconvenience

English Version of the arapacis.org is under development​